La sede della Fondazione Cajasol ha ospitato Cadice il Lunedi 17 luglio la cerimonia di apertura della II Scuola Premi Narrative José María Pemán. Ricardo Aneiros Suanzes, scuola di Las Tablas-Valverde de Madrid, è il vincitore finale dopo la sentenza reso pubblico il Martedì 13 giugno la giuria di Catalina Luca de Tena, presidente-direttore di ABC, Antonio Pulido, presidente della Cajasol Fondazione, ABC editorialista Ignacio Camacho e scrittori Carmen Posadas e Inocencio Arias. L’opera, dal titolo ‘La brevità’, si ottiene un premio di 600 euro e un sacco di libri.

Presidente della Fondazione Cajasol ha confessato come impressionato sono stati «la qualità della scritta e la maturità con cui i ragazzi e le ragazze che partecipano sanno come interpretare le parole scritte mezzo secolo fa dal maestro Pemán». Antonio Pulido ha sottolineato l’abilità degli studenti disegnare una breve ritratto di un candidato alle elezioni. «E ‘stato un vero piacere leggere i suoi scritti e un piacere contribuire con iniziative come questo premio narrativa, per promuovere il piacere della lettura e della scrittura tra i giovani, e anche stimolare la vostra capacità di riflessione e di analisi, come importante in modo da poter formare voi stessi una consapevolezza critica di ciò che ti circonda «ha approfondito, infine, incoraggiando i partecipanti» che non riescono a leggere, scrivere, pensare, e con questo, di godere. »

Il secondo, del valore di 300 euro e un altro lotto di libri è per José Andrés Rubio, scuola di Siviglia Buon Pastore, per il testo ‘La fine di Io’. In terzo luogo, la giuria ha riconosciuto il lavoro di Elena Sánchez Parraga, scuola di La Salle a Cordoba, per la sua opera ‘La vita in 500 parole’, per la quale riceverà 200 euro e un sacco di libri. I tre testi hanno risposto al soggetto dal intellettuale spagnola in questo articolo: l’economia espressiva, il valore di concisione come fonte di chiarezza e la bellezza Complimenti a tutti!

Si continuas utilizando este sitio aceptas el uso de cookies. más información

Los ajustes de cookies de esta web están configurados para "permitir cookies" y así ofrecerte la mejor experiencia de navegación posible. Si sigues utilizando esta web sin cambiar tus ajustes de cookies o haces clic en "Aceptar" estarás dando tu consentimiento a esto.

Cerrar